pianificazione urbanistica

Questa sezione contiene il materiale completo di tutti gli strumenti di pianificazione generale approvati dal Comune di Ancona.

PRGviewer

PRGViewer

PRGViewer è un software sviluppato nel dicembre 2003 per il Comune di Ancona finalizzato a visualizzare gli elaborati del PRG in forma vettoriale e a consultare i contenuti mediante query ai diversi strati informativi in esso caricati.
Tra le numerose funzionaità che questo software mette a disposizione ci sono: la ricerca delle vecchie concessioni edilizie, la stampa, la visualizzazione di una sola tavola o, mediante composizione, di più tavole contemporaneamente.
Le informazioni cartografiche, urbanistiche ed edilizie fornite NON hanno alcuna validità normativa e pertanto possono essere utilizzate esclusivamente come supporto informativo preliminare.

Come ottenere una copia

È possibile ottenere una copia del software su supporto ottico (CD-ROM) presentando in via Cialdini 54 presso la Direzione Pianificazione Urbanistica, Edilizia Pubblica, Porto e mobilità Urbana, Progetti Speciali il modulo debitamente compilato di seguito linkato, previa corresponsione di 56,00€ nelle modalità dettagliate all’interno dello stesso modulo.

Aggiornamenti degli strati informativi consultabili mediante PRGViewer

La direzione Pianificazione Urbanistica, in occasione di approvazione di varianti al PRG o di modifiche dei vincoli sovraordinati a questo o di altre variazioni ai contenuti consultabili, rilascia gli aggiornamenti degli strati informativi consultabili scaricabili dalla sezione link utili.

Link utili

modulo di richiesta CD-ROM PRGViewer

zip-20 aggiornamento strati informativi (aggiornamento Marzo 2020)

     Scaricare il file.zip nel proprio PC scompattare e lanciare PathApp.exe

P.R.G. IN AMBITO PORTUALE

riferimenti normativi

  • LEGGE REGIONALE 5 agosto 1992, n. 34 “Norme in materia urbanistica, paesaggistica e di assetto del territorio.” – B.U.R. Marche 06 agosto 1992, n. 68 bis

documentazione

Deliberazione del Consiglio Comunale n.128 del 14/11/2005: approvazione della variante al PRG in ambito portuale

01 Relazione

02 N.T.A. novembre2019

Elaborato a.1.1 Stralcio della mappa catastale con individuazione dell’area di piano

Elaborato a.1.2 Stralcio della mappa catastale Individuazione delle aree da espropriare

Elaborato a.2.4 Tav. 7A – PRG

Elaborato a.2.5 Tav. 7O – PRG

Elaborato a.2.6 Tav. 7P – PRG

Elaborato a.3.1 Planimetria di piano

Elaborato a.3.2 Planimetria di piano su mappa catastale

Elaborato a.4 Programma di interventi nell’arco del Porto Storico

Elaborato a.5.1 Reti tecnologiche – ENEL

Elaborato a.5.2 Reti tecnologiche – gas

Elaborato a.5.3 Reti tecnologiche – acqua

Elaborato a.5.4 Reti tecnologiche – fognatura

Elaborato b.1 Piano Regolatore Portuale vigente

Elaborato b.2 Opere marittime al 2012

Elaborato b.3 Assetto degli spazi portuali al 2012

Rapporto Geologico – Geotecnico

Schede subaree del porto storico

 

 

P.R.G. vigente

 

DELIBERA APPROVAZIONE

Delibera di Giunta Regionale n. 5841 del 28.12.1993 (B.U.R. MARCHE n. 7 del 03.02.1994)

RELAZIONE GENERALE

Relazione generale P.R.G.

ELABORATI GRAFICI

Quadro di unione

Tavole area Urbana
tav. 7A(maggio2018) tav. 7B(luglio2019) tav. 7C tav. 7D  tav. 7E(maggio2016)
tav. 7F tav. 7G tav. 7H tav. 7I tav. 7J(dicembre2020)
tav. 7K tav. 7L(febbraio2019) tav. 7M tav. 7N tav. 7Nbis(giugno2021)
tav. 7O(sett.2020) tav. 7P_a31 tav. 7P_a32 tav. 7Q tav. 7R

 

Tavole area Urbana(frazioni)

 

tav. 7S(feb.2019) tav. 7T  tav. 7U  tav. 7V  tav 7W(nov.2019) tav. 7Z(ottobre2019)

 

Tavole area Extra-urbana
tav. 8A(ottobre2019) tav. 8B(luglio2019) tav. 8C(marzo2016)  tav. 8D(ottobre2019)
tav. 8E(settembre2021) tav. 8F(maggio2021) tav. 8G(giugno2021) tav. 8H(agosto2021)
tav. 8I(dicembre2020) tav. 8L(ottobre2019) tav. 8M(settembre2021)  tav. 8N(luglio2020)
tav. 80(maggio2021) tav 8P(maggio2021) tav. 8Q(ottobre2021)
Specifiche:
[ P7M ] Formato file di firma digitale della tavola
[ PDF ] Formato file della tavola
[ vettoriale ] Formato grafico impiegato nel file della tavola
[ legenda ] ciascuna tavola dipone al proprio interno della relativa legenda
2017.02.09 Det.Dir.282 - Trasposizione elaborati grafici PRG al supporto informatico

NTA – Norme Tecniche di Attuazione

ultimo aggiornamento: Gennaio 2021

NTA

NTA-Piano Insediamenti Produttivi

Elenco Delibere Varianti

allegato 1 – catalogazione degli edifici isolati

allegato 2 – schemi per interventi su edifici rurali

NTA – P.I.P. (Piani Insediamenti Produttivi)

ultimo aggiornamento: Ottobre 2020

Elaborato R2 – Norme Tecniche di Attuazione


ZONE TERRITORIALI OMOGENEE – D.I. 1444/68 (versione cartacea)
tav. 1A parte1-centro tav. 1A parte 2-seconda ancona tav. 1A parte 3-zona industrale  tav. 1A parte 4-zona industriale aspio 
tav. 1B parte 1-collemarino tav. 1B parte 2-torrette tav. 2 parte 1-extraurbano ovest tav. 2 parte 2-extraurbano zona centrale
tav. 2 parte 3-extraurbano est tav. 1Abis ambito portuale
per agevolare la consultazione delle zone territoriali omogenee è possibile scaricare al link che segue un’ unica tavola informatizzata  (in formato .pdf)

zone territoriali omogenee (tavola unica)


ASSIMILAZIONE USI ai sensi dell’art. 7 NTA del PRG “Usi assimilabili per analogia U6/1”

atto/link oggetto
2011.03.31 Det.Dir.741 assimilazione usi ai sensi Art. 7 NTA del PRG:

  • attivita’ di messa in riserva di rifiuti esclusivamente non pericolosi
  • attivita’ di sala pubblica da gioco
  • gattile
  • estetista
  • scuole private di piccole dimensioni
  • pubblico esercizio con annessa sala per pubblico spettacolo
  • sala bingo
pareri della Commissione Edilizia Comunale
2010.09.30 prot.85227 destinazione d’uso locali per apertura attività di sala pubblica da gioco
2010.04.01 prot.26001 richiesta di assimilazione ai sensi dell’art. 7 delle N.T.A. per attività di “scuola privata
2008.07.24 prot.85227 assimilazione dell’uso sala giochi telematica per analogia ai sensi dell’art. 7 delle NTA

CONTATTI

Per qualsiasi richiesta di informazione è possibile rivolgersi presso la  DIREZIONE URBANISTICA, EDILIZIA PUBBLICA, PORTO, MOBILITA’ (rif. Maurizio Azzoguidi_tel. 071.222.4094 – Andrea Sacchi_tel. 071.222.4111), via Cialdini n. 54 – 60100 Ancona (tel. 071.222.4022)

ADEMPIMENTI DI LEGGE

La pubblicazione di questa pagina ottempera alle disposizioni dell’art. 32 comma 1bis della LEGGE 18 giugno 2009, n. 69 “Disposizioni per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitivita’ nonche’ in materia di processo civile.

P7M – nota informativa sul formato di file di firma digitale

L’operazione di apposizione della firma digitale ad un file (es. nomefile.pdf) genera un nuovo file con estensione p7m (es. nomefile.pdf.p7m).

I file dotati di estensione p7m, ovvero quella specificata all’art 21 della deliberazione CNIPA n. 45 del 21 maggio 2009, sono le cosidette buste crittografiche di firma digitale, uno standard con cui è possibile apporre ad un semplice file una o più firme digitali.

Per consultare il contenuto di una busta crittografica di firma è necessario disporre di un software in grado di trattare i file p7m. Questi tipi di software generalmente offrono due funzionalità: la prima è quella di mostrare informazioni sulla o sulle firme apposte (validità, scadenza, Autorità Certificativa (CA) che l’ha emessa etc…) e la seconda è quella di estrarre il file contenuto che potrà quindi essere adoperato dall’utente per la consultazione e/o modifica. Il contenuto estratto ovviamente è copia del file originale, quindi privo di firma digitale che, ripetiamo, è una caratteristica della busta crittografica di firma ovvero del file p7m.

In circolazione, per i differenti sistemi operativi, sono disponibili numerosi software,sia a pagamento che gratuiti, in grado di gestire un file p7m. L’Agenzia Digitale per l’Italia offre un elenco non esaustivo di tali software a questo link dal quale è possibile scegliere, scaricare ed installare il programma con cui si intende gestire i file p7m.

ATTENZIONE E’ stato rilevato su alcune versioni del browser Internet Explorer un comportamento anomalo nel download dei files p7m. Cliccando sul link al file p7m il browser presenta la finestra di richiesta conferma di download dello stesso file ma riportando l’estensione come p7c. Il file scaricato sul proprio PC presenterà anch’esso l’estensione p7c perdendo la possibilità di essere associato ed aperto dal programma di gestione dei file firmati digitalmente. Per aggirare questa anomalia è sufficiente rinominare il file scaricato modificandone solo l’estensione, riportandola da p7c all’originale p7m.

DIRITTI

I diritti sul materiale contenuto sono di esclusiva proprietà del Comune di Ancona; ogni abuso nell’utilizzo dei contenuti verrà punito ai sensi di legge.