Modulistica Targhe e Tende da sole aggentanti su spazio pubblico

Modulistica


dall’art. 101 del Regolamento Edilizio

  1. Quando non nuocciano al libero transito o non impediscano la visuale in danno dei vicini, il sindaco può autorizzare dietro pagamento della relativa tassa e con l’osservanza delle condizioni che riterrà opportune, caso per caso, l’apposizione a porte e finestre di tende aggettanti sullo spazio pubblico;
  2. Tali tende sono di norma vietate nelle strade prive di marciapiede, tranne che non siano di esclusivo uso pedonale o lo consenta la particolare conformazione della viabilità;
  3. Nelle strade fornite di marciapiede l’aggetto di tali tende deve, di regola, essere inferiore di 50 cm. della larghezza del marciapiede;
  4. Le tende, le loro appendici ed i loro meccanismi non possono essere situati ad altezza inferiore a m. 2,20 dal suolo;
  5. Per immobili di interesse archeologico o storico o artistico il rilascio dell’autorizzazione è subordinato al nulla osta della competente soprintendenza;
  6. L’autorizzazione ad apporre tende di qualsiasi specie può essere revocata quando queste non siano mantenute in buono stato o pulite.

LA MODULISTICA DEVE ESSERE COMPILATA DAL RICHIEDENTE DELL’ISTALLAZIONE E NON DALLA DITTA CHE INVIA LA PRATICA

ANCONA ENTRATE DEVE AVERE I RIFERIMENTI DELLA PERSONA CHE FRUISCE DELL’ISTALLAZIONE