La Modulistica

Qua potrete trovare la modulistica dello Sportello unico Integrato

Regolamento Impianti Pubblicitari e Modulistica

Scarica il regolamento degli impianti pubblicitari

Scarica l’atto del consiglio n. 100 del 18/10/2017

Modulistica


Si ricorda che per l’istallazione delle tende da sole deve essere rispettato il regolamento edilizio all’art. 101 di seguito riportato:

art. 101 del Regolamento Edilizio

  1. Quando non nuocciano al libero transito o non impediscano la visuale in danno dei vicini, il sindaco può autorizzare dietro pagamento della relativa tassa e con l’osservanza delle condizioni che riterrà opportune, caso per caso, l’apposizione a porte e finestre di tende aggettanti sullo spazio pubblico;
  2. Tali tende sono di norma vietate nelle strade prive di marciapiede, tranne che non siano di esclusivo uso pedonale o lo consenta la particolare conformazione della viabilità;
  3. Nelle strade fornite di marciapiede l’aggetto di tali tende deve, di regola, essere inferiore di 50 cm. della larghezza del marciapiede;
  4. Le tende, le loro appendici ed i loro meccanismi non possono essere situati ad altezza inferiore a m. 2,20 dal suolo;
  5. Per immobili di interesse archeologico o storico o artistico il rilascio dell’autorizzazione è subordinato al nulla osta della competente soprintendenza;
  6. L’autorizzazione ad apporre tende di qualsiasi specie può essere revocata quando queste non siano mantenute in buono stato o pulite.

La modulistica per l’istallazione delle tende da sole aggettanti su suolo pubblico deve essere compilata da chi corrisponderà la tassa annuale e non dall’installatore.

 

 

Autorizzazione Paesaggistica

ACCORDO AI SENSI DELL’ART.15 DELLA LEGGE 7 AGOSTO 1990, N. 241

IN ATTUAZIONE DELL’ART.3 DEL DPCM 12.12.2005

Scarica l’accordo (pdf)

Scarica l’accordo (rtf)

 

 


Elenco Beni Paesaggistici


Interventi edilizi che necessitano dell’autorizzazione paesaggistica, dopo il D.P.R. n. 31 del 2017


Circolare 15 Segretario Generale Ministero beni attivita culturali 21_04_2017

 

relazione illustrativa ufficio legislativo 11_04_2017

Regolamento recante individuazione degli interventi esclusi 06_04_2017


 

istanza di autorizzazione paesaggistica con procedimento semplificato


Relazione paesaggistica semplificata 22_03_2017

 

 

 

 

a.) Autorizzazione paesaggistica semplificata

 

b.) Autorizzazione Paesaggistica (Regione Marche)

 

 

 

Regolamento recante individuazione degli interventi esclusi dall’autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 13 febbraio 2017, n. 31

Regolamento recante individuazione degli interventi esclusi dall’autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata
GU n.68 del 22-3-2017

(in vigore da 06/04/2017 – link alla gazzetta ufficiale)

Vai al documento (DPR 13 febbraio 2017 n. 31)

Istanza di autorizzazione paesaggistica

Relazione paesaggistica semplificata

 

Modulistica Targhe e Tende da sole aggentanti su spazio pubblico

Modulistica


dall’art. 101 del Regolamento Edilizio

  1. Quando non nuocciano al libero transito o non impediscano la visuale in danno dei vicini, il sindaco può autorizzare dietro pagamento della relativa tassa e con l’osservanza delle condizioni che riterrà opportune, caso per caso, l’apposizione a porte e finestre di tende aggettanti sullo spazio pubblico;
  2. Tali tende sono di norma vietate nelle strade prive di marciapiede, tranne che non siano di esclusivo uso pedonale o lo consenta la particolare conformazione della viabilità;
  3. Nelle strade fornite di marciapiede l’aggetto di tali tende deve, di regola, essere inferiore di 50 cm. della larghezza del marciapiede;
  4. Le tende, le loro appendici ed i loro meccanismi non possono essere situati ad altezza inferiore a m. 2,20 dal suolo;
  5. Per immobili di interesse archeologico o storico o artistico il rilascio dell’autorizzazione è subordinato al nulla osta della competente soprintendenza;
  6. L’autorizzazione ad apporre tende di qualsiasi specie può essere revocata quando queste non siano mantenute in buono stato o pulite.

LA MODULISTICA DEVE ESSERE COMPILATA DAL RICHIEDENTE DELL’ISTALLAZIONE E NON DALLA DITTA CHE INVIA LA PRATICA

ANCONA ENTRATE DEVE AVERE I RIFERIMENTI DELLA PERSONA CHE FRUISCE DELL’ISTALLAZIONE

Modulistica Pubblico Spettacolo

IL PORTALE PER L’INVIO TELEMATICO NON COMPILA LA MODULISTICA AUTOMATICAMENTE

FASI:

  • SCARICARE LA MODULISTICA (vedere sotto)

 

  • COMPILARLA IN OGNI SUA PARTE (o la si stampa o la si compila con Acrobat DC che e’ gratuito)

 

  • CREARE UN PDF (nel caso si sia stampata la modulistica e sia stata compilata a mano altrimenti salvare il file)

 

  • FIRMARE IL PDF APPENA CREATO IN FOTMATO: “nome_file.PDF.P7M”

 

  • ACCEDERE AL PORTALE CON LE CREDENZIALI INVIATE DAL SISTEMA VIA PEC;

 

  • SE NECESSARIO INVIARE PROCURA (non serve la procura nel caso si avvia il procedimento a proprio nome)

 

  • ANDARE SU “NUOVA PRATICA”, E’ POSSIBILE UTILIZZARE LA RICERCA TESTUALE SCRIVENDO PARTE DEL PROCEDIMENTO CHE SI DEVE RICERCARE

 

  • SELEZIONARE LA TIPOLOGIA DI PRATICA CHE SI VUOLE INVIARE (andare con il mouse a destra)

 

  • COMPILARE IL BREVE “FORM” RICHIESTO

 

  • SALVARE E CONTINUARE ALLEGANDO NELLA “CARTELLA” DOCUMENTAZIONE I FILE CREATI PRECEDENTEMENTE

 

  • INVIARE I FILE

 

  • ANDARE SU PRATICHE INVIATE E CLICCARE IN SUCCESSIONE 2 VOLTE PER ENTRARE ALL’INTERNO DELLA PRATICA INVIATA

 

  • ANDARE SU DOCUMENTAZIONE-TUTTI I DOCUMENTI E SE SI HA LA NECESSITA’ SCARICARE LA RICEVUTA

Modello di Procura per l’invio delle istanze in formato digitale

(Usare solamente quando si e’ intermediari)


PUBBLICO SPETTACOLO E COMMISSIONE DI VIGILANZA

– Modulo per le richieste di pubblico spettacolo (SCARICA QUI)
da utilizzare per:

  • SCIA Spettacolo o trattenimento occasionale-ripetitivo
    da utilizzare in caso di spettacoli all’aperto senza uso di strutture (platea con posti a sedere, palco, delimitazioni di accesso), o per spettacoli al chiuso con un numero di partecipanti inferiore a 100 persone
  • Dichiarazione per manifestazioni periodiche in possesso di agibilità rilasciata in data non anteriore a due anni
    valida solo nel caso in cui le strutture restino invariate rispetto all’agibilità già rilasciata
  • Spettacolo con richiesta di agibilità temporanea
    da utilizzare in caso di spettacoli all’aperto con l’uso di strutture (platea con posti a sedere, palco, delimitazioni di accesso), o per spettacoli al chiuso con un numero di partecipanti superiore a 100
  • Agibilità per locali di pubblico spettacolo
    da utilizzare per locali di pubblico spettacolo: cinema, teatri, circhi fino a 1300 posti e impianti sportivi e altri locali di pubblico spettacolo fino a 5000 persone

Altri moduli:

– Modello “Accettazione nomina legale rappresentante”

Vademecum, regolamenti e documenti utili:

– regolamento commissione comunale di vigilanza locali di pubblico spettacolo

DGR 0966/2015 piano sanitario

vademecum eventi_ 29-06-18

SAB TEMPORANEA – SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE TEMPORANEA

– Modello NIA Sanitaria .doc
– Modello NIA Sanitaria .pdf
– Modello SCIA somministrazione alimenti e bevande temporanea .doc
– Modello SCIA somministrazione alimenti e bevande temporanea .pdf

Nota:
** Ad ogni istanza va allegata la scansione del pagamento di 55 € per i diritti di segreteria
c/c postale 13275607 intestato a Comune di Ancona
IBAN: IT 10R0617502607000000560590

** Oltre alla SCIA per la somministrazione alimenti e bevande temporanea va inviata anche la NIA sanitaria con apposito modello e corredata da versamento di diritti di segreteria.
I diritti di segreteria ASUR Marche di € 20,00 vanno pagati presso le varie casse ticket o tramite bollettino di ccp. 12048609 intestato a ASUR MARCHE – Area Vasta n. 2   –  IBAN ASUR IT87I0311102600000000008172


SPETTACOLO VIAGGIANTE

modulo per le richieste di licenza Spettacolo Viaggiante Temporaneo
(LunaPark, Singole attrazioni, Circo, teatro tenda, teatro viaggiante, mostra faunistica, esibizione auto/moto acrobatiche)

– modulo per le richieste di licenza Spettacolo Viaggiante

– Modello “Accettazione nomina legale rappresentante”

Modello Richiesta occupazione suolo pubblico

Regolamento-spettacoli-viaggiante

Regolamento sulla tutela e il benessere degli animali

– documentazione per circhi e spettacoli viaggianti in genere

 

PRG 1958

P.R.G. 1958 foglio 1

P.R.G. 1958 foglio 3

P.R.G. 1958 foglio 4

P.R.G. 1958 Gallignano

P.R.G. 1958 legenda frazioni

P.R.G. 1958 Massignano

P.R.G. 1958 Montesicuro

P.R.G. 1958 Paterno

P.R.G. 1958 Sappanico

P.R.G. 1958 Varano

P.R.G. 1958 legenda nucleo urbano

P.R.G. 1958 Asse Attrezzato

P.R.G. 1958 Candia

P.R.G. 1958 Casine di Paterno

NTA PRG 1965

relazione della commissione consiliare

(appena sono disponibili altre tavole saranno pubblicate)