Assistenza domiciliare per l’autonomia e la comunicazione

Direzione Politiche Sociali 
Viale della Vittoria, 39
Dirigente Claudia Giammarchi
email: claudia.giammarchi@comune.ancona.it

Responsabile del servizio
Loredana Valentini
Tel 071 222 2158
email: loredana.valentini@comune.ancona.it

Sedi del Distretto Sociale – Uffici di Promozione Sociale competenti per territorio in base alla residenza anagrafica:
Sede Centro: Viale della Vittoria n.37 tel.071/222 5115 -5130
Sede Piano S. Lazzaro: Via Ascoli Piceno n.10 tel.071/222 5140 – 5142
Sede Sud Quartieri Nuovi: P.za S. D’Acquisto tel.071/222 5187- 5181
Sede Nord: Piazza G. Galilei n.12 Collemarino tel.071/222 5175 – 5171
Sede Centro Disabili Viale della Vittoria n.37 tel.071/222 2158 – 2160.
Orari
Lunedì – Mercoledì – Venerdì: 9 – 13
Martedì: 15 – 17
Giovedì: 10 – 16
Il servizio di assistenza per l’autonomia e la comunicazione domiciliare, individuale o di gruppo, ha l’obiettivo di garantire al disabile grave ed il raggiungimento della massima integrazione sociale.
L’assistenza individuale, sulla base del progetto individualizzato, viene svolta a domicilio dell’utente e nei luoghi di vita e di relazione.
L’Assistenza territoriale di gruppo per l'autonomia e la comunicazione  , sulla base delle diverse tipologie di attività e della loro pianificazione periodica, viene svolta presso sedi idonee e nei normali contesti di vita accessibili alla collettività in genere.

Modalità per richiedere il servizio

La persona disabile in possesso dell’attestazione di handicap in situazione di gravità (L.104/92) o la famiglia o il tutore, presenta la richiesta di assistenza per l’autonomia e la comunicazione presso la Direzione Politiche Sociali nelle sedi sotto indicate.
L’accesso al servizio avviene sulla base della valutazione e del progetto di intervento definiti e concordati dal Servizio sociale professionale comunale con le Unità Multidisciplinari  dell’Età Evolutiva ed Adulta (UMEA e UMEE) dell’ASUR o con le strutture sanitarie private e accreditate di riferimento per il singolo caso.

Documentazione da presentare
1. Attestazione di handicap (L.104/92) con l’indicazione dello stato di gravità rilasciata dalla ASUR Commissione per l’accertamento dell’handicap;
2. Diagnosi funzionale rilasciata dall’Unità Multidisciplinare competente della ASUR.

Costi
E’ prevista una quota di compartecipazione a carico degli utenti, intervento individuale:

  • tariffa oraria per famiglie con ISEE inferiore ad € 5.000,00 – gratuito
  • tariffa oraria per famiglie con ISEE compreso tra € 5.000,00 ed € 12.000,00 – € 0,60
  • tariffa oraria per famiglie con ISEE compreso tra 12.000,00 ed € 18.000,00 – € 2,40
  • tariffa oraria per famiglie con ISEE oltre € 18.000,00 – € 3,00

L’Assistenza territoriale di gruppo per l'autonomia e la comunicazione : la quota di compartecipazione viene stabilita dall’Amministrazione annualmente in relazione alla tipologia di attività.
Fra le attività che vengono proposte come attività di gruppo, il Comune di Ancona ha attivato il progetto MATTINANDO INSIEME(INSERISCI LINK PAGINA AL PROGETTO)

Normativa di riferimento:
L. 104/92 sulla assistenza, integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate – modificata con L. 62/98, L.R.18/96 – modificata con la L.R.28/2000

Questa pagina ti è stata utile?

Clicca sulle stelle per dare una valutazione!

Average rating / 5. Conteggio voti:

Poichè hai trovato utile questo post...

Seguici sui social!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!