Alloggi di emergenza sociale

Direzione Politiche Sociali
Dirigente Claudia Giammarchi
email: claudia.giammarchi@comune.ancona.it

Responsabile del servizio
Sonia Gregorini
tel: 071 222 6115
email: sonia.gregorini@comune.ancona.it

Per info:
Patrizia Fratini
tel: 071 222 5127
email: patrizia.fratini@comune.ancona.it

La domanda può essere presentata presso l’ufficio Protocollo generale, Piazza XXIV maggio 1 previo appuntamento chiamando i numeri: 071 222 2103 –  222 2104

Orari:
dal lunedì / mercoledì / venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00
martedì e giovedì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 17,00

Gli alloggi di emergenza sociale sono riconducibili ai servizi abitativi che soddisfano la crescente richiesta da parte di soggetti fortemente disagiati di un intervento contingibile ed urgente. Tali soggetti, pur non considerati poveri, non hanno accesso al mercato alloggiativo né rientrano, per fascia di reddito, fra i parametri previsti per l’edilizia residenziale pubblica. Si tratta in particolare di famiglie monoreddito, giovani coppie e pensionati che versano in una situazione di fragilità e vulnerabilità. L’amministrazione comunale ha avviato pertanto una serie di iniziative in grado di produrre un’offerta abitativa differenziata e valutata dai servizi sociali territoriali e specialistici.
A differenza delle graduatorie ERP (edilizia abitativa residenziale) in gestione all’ERAP, le graduatorie per gli alloggi di emergenza sociale sono temporanee ed aperte, sopperendo alle problematiche di coloro che non accedono alle graduatorie Erap, predisposte ogni due anni; va ribadito tuttavia che gli alloggi di emergenza sociale, sono temporanei ed hanno una durata strettamente necessaria per far fronte alle condizioni di emergenza. Questo implica che l’assegnazione sia subordinata a delle condizioni e regole stringenti come approvato con Delibera di Consiglio n. 46 del 1/04/2019, Regolamento per l’assegnazione di alloggi destinati a situazioni di emergenza abitativa e sociale.

Al fine di verificare il possesso dei requisiti per l’assegnazione, il loro venir meno, o l’avanzare di una situazione emergenziale, è istituita un’apposita Commissione comunale che trimestralmente pubblica la graduatoria aggiornata con il punteggio di ciascun concorrente (nel rispetto della normativa in materia di tutela e privacy).

Questa pagina ti è stata utile?

Clicca sulle stelle per dare una valutazione!

Average rating / 5. Conteggio voti:

Poichè hai trovato utile questo post...

Seguici sui social!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!