I Casi particolari di votazione: Voto negli ospedali e case di cura


I degenti possono votare nel luogo di cura:

Per le elezioni comunali, i ricoverati devono essere iscritti nelle liste elettorali del Comune sede della casa di cura.

Per l’elezione del Consiglio e del Presidente della Giunta regionale delle Marche, i ricoverati devono essere iscritti nelle liste elettorali di uno dei Comuni della Regione Marche.

Per le Elezioni del Parlamento Europeo, Elezioni Politiche e per i Referendum nazionali, i ricoverati devono essere iscritti nelle liste elettorali in un qualsiasi Comune della Repubblica.

Gli interessati debbono far pervenire, tramite il Direttore Amministrativo o il Segretario dell’Istituto di ricovero, all’Ufficio Elettorale del Comune di Ancona, una dichiarazione in carta libera, attestante la volontà di votare nel luogo di degenza.

Per votare è inoltre necessario possedere la tessera elettorale: in caso di smarrimento, dopo apposita denuncia, l’interessato deve inoltrare richiesta di duplicato al Comune nelle cui liste elettorali risulta iscritto, delegando poi al ritiro un familiare o un convivente.

A chi rivolgersi
Info
: Michela Miccini
Orari: lunedì, mercoledì e venerdì ore 9,00 -12,30;
martedì e giovedì ore 9,00 -12,30 / 15,00-17,00;
Via Frediani n. 3 Sede Municipale Ufficio Elettorale

Durante il periodo elettorale, l’ufficio elettorale potrà rimanere aperto anche in orario diverso.

Telefono 071 – 2222287
Fax. 071-2222288

Funzionario Ufficio Elettorale: Fabrizio Lodovici
Funzionario Posizione Organizzativa S.C.A.L.E.S.: Dott. Tiziano Fulgi
Dirigente S.C.A.L.E.S.: Paola Calabrese
Indirizzo pec: servizidemografici@pec.comune.ancona.gov.it