Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Marche Palcoscenico Aperto – Evento online – Private Vision

24 Maggio - 29 Maggio

Marche Palcoscenico Aperto. Festival del teatro senza teatri è un festival lungo 5 mesi che vede coinvolte fino al prossimo maggio 60 compagnie per più di 200 eventi di teatro, musica, danza e circo contemporaneo in streaming, on line, al telefono o whatsapp, con 545 lavoratori dello spettacolo coinvolti, nato dalla volontà della Regione Marche / Assessorato alla Cultura con AMAT.

Il festival presenta i lavori dei 60 artisti / compagnie selezionati tra le 370 proposte pervenute a Marche Palcoscenico Aperto.
I mestieri dello spettacolo non si fermano, il bando nato come prima concreta risposta all’attuale interruzione delle attività di spettacolo dal vivo dovuta all’emergenza sanitaria.
I progetti selezionati sono stati scelti dalla commissione composta da Federica Patti (ricercatrice e studiosa di arti multimediali), Gemma Di Tullio (organizzatrice del Teatro Pubblico Pugliese, circuito multidisciplinare, ed esperta di danza) e Gilberto Santini (direttore AMAT).
Il Festival del teatro senza teatri rappresenta un invito rivolto a tutta la platea possibile a vivere momenti di ‘invasione’ ed ‘evasione’ propri dell’esperienza teatrale, nelle forme ora possibili, cogliendo l’occasione che questa sfida storica rappresenta.
Cogliere la circostanza per esplorare il teatro in forme e pensieri nuovi, che consentono allo spettatore di vivere nuove sfide.
Se il luogo del teatro è interdetto non lo sono infatti i tanti luoghi immateriali – a partire dal digitale, ma anche mediante ogni altro mezzo che la creatività degli artisti ritiene utile – che a distanza permettono ancora un rapporto tra artisti e pubblico, un rapporto che guadagna in intimità ciò che perde in termini di socialità.

DAL 24 AL 29 MAGGIO
PRIVATE VISION, A CALL FOR LIFE di Lorenzo Bastianelli_Teatro Sovversivo
[IN REPLICA 27, 28 E 29 MAGGIO SU TWITCH, YOUTUBE, FACEBOOK, INSTAGRAM, ORE 21.15]

Regia Lorenzo Bastianelli
Drammaturgia Carla Giacchella e Lorenzo Bastianelli
Dop Mirco Bruzzesi
Psicologa consulente Cinzia Colantuoni
Progetto realizzato nell’ambito di Marche Palcoscenico Aperto. I mestieri dello spettacolo non si fermano promosso da Regione Marche / Assessorato alla Cultura e AMAT
Un cine-spettacolo interattivo attuale e disperato.
La violenza di genere nascosta in appartamenti teatralmente ordinati.
In questa pièce cine-teatrale il fine è quello di coinvolgere e sensibilizzare lo spettatore, seppur lontano e dietro ad uno schermo, come “attore” e spettatore della scena.
Un’analisi sociologica per capire i comportamenti degli spettatori di fronte ad una “realtà” cruda ed emotivamente forte. 
Un rapporto disturbato sfocia in un loop disperato figlio di una pericolosa possessione e di una cultura patriarcale e retrograda.
Un cine-spettacolo interattivo attuale e disperato come un grido nelle città deserte dei nostri giorni. Appartamenti teatralmente ordinati nascondono mostri dai sorrisi taglienti.
Lorenzo Bastianelli: da oltre 20 anni si occupa di formazione, regia, cinema e creazione di eventi.
Lavora su un diverso linguaggio teatrale: interattività, coinvolgimento diretto dello spettatore, live escape room, performance site specific…
DOVE
QUANDO
tra il 17 e il 30 maggio 2021
INFO
teatrosovversivo@gmail.com

Dettagli

Inizio:
24 Maggio
Fine:
29 Maggio
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , ,

Luogo

Evento online