Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Marche Palcoscenico Aperto – Evento online

28 Marzo - 29 Marzo

Marche Palcoscenico Aperto. Festival del teatro senza teatri è un festival lungo 5 mesi che vede coinvolte fino al prossimo maggio 60 compagnie per più di 200 eventi di teatro, musica, danza e circo contemporaneo in streaming, on line, al telefono o whatsapp, con 545 lavoratori dello spettacolo coinvolti, nato dalla volontà della Regione Marche / Assessorato alla Cultura con AMAT.

Il festival presenta i lavori dei 60 artisti / compagnie selezionati tra le 370 proposte pervenute a Marche Palcoscenico Aperto.
I mestieri dello spettacolo non si fermano, il bando nato come prima concreta risposta all’attuale interruzione delle attività di spettacolo dal vivo dovuta all’emergenza sanitaria.
I progetti selezionati sono stati scelti dalla commissione composta da Federica Patti (ricercatrice e studiosa di arti multimediali), Gemma Di Tullio (organizzatrice del Teatro Pubblico Pugliese, circuito multidisciplinare, ed esperta di danza) e Gilberto Santini (direttore AMAT).
Il Festival del teatro senza teatri rappresenta un invito rivolto a tutta la platea possibile a vivere momenti di ‘invasione’ ed ‘evasione’ propri dell’esperienza teatrale, nelle forme ora possibili, cogliendo l’occasione che questa sfida storica rappresenta.
Cogliere la circostanza per esplorare il teatro in forme e pensieri nuovi, che consentono allo spettatore di vivere nuove sfide.
Se il luogo del teatro è interdetto non lo sono infatti i tanti luoghi immateriali – a partire dal digitale, ma anche mediante ogni altro mezzo che la creatività degli artisti ritiene utile – che a distanza permettono ancora un rapporto tra artisti e pubblico, un rapporto che guadagna in intimità ciò che perde in termini di socialità.
28-29 MARZO
INVENTARE LA VITA di Teatro Patalò
Autori e regia Luca Serrani, Isadora Angelini
Direttore di fotografia e aiuto regista Dorin Mihai
Montaggio Dorin Miha e Luca Serrani
Musiche originali e cura del suono Luca Fusconi
Attori Isadora Angelini, Agata Serrani, Edoardo Serrani e Luca Serrani
Cura tecnica Simone Griffi, Donatello Angelini e Luca Fusconi
Organizzazione Isadora Angelini (con l’aiuto di Veronica Cannella e Caterina Sartini)
Grafica Caterina Sartini
Foto di scena Dorin Mihai
Incontro a cura di Enrico Piergiacomi
Traduzioni Isadora Angelini
Produzione Teatro Patalò con il contributo di Regione Emilia Romagna
Progetto realizzato nell’ambito di Marche Palcoscenico Aperto. I mestieri dello spettacolo non si fermano promosso da Regione Marche / Assessorato alla Cultura e AMAT
Residenze Fuor di Teatro, Monte San Vito (AN); Teatro degli Atti con il sostegno del Comune di Rimini; Teatro Il Lavatoio in collaborazione con Santarcangelo Festival; Spazio Nobelperlapace col sostegno di Arti e Spettacolo all’interno del Progetto “Contaminazioni” – Artisti nei territori della Regione Abruzzo.
“Il gioco è l’arte dei bambini, l’arte è il gioco degli adulti. La felicità non nasce dal sogno, ma dalla possibilità di inventare la vita nella dimensione poetica”.
Maria Lai
Il film-documentario è stato girato in teatro, in spazi naturali e in luoghi abbandonati. Una compagnia di teatro che lavora in assenza di pubblico dal vivo.
Una prova di necessità. Un dialogo con la natura e con un teatro affollato di assenti.
Una trasmissione dal teatro nel bosco di Monte San Vito (AN): Inventare la vita è una serata di presentazione di un film realizzato a partire da uno spettacolo teatrale che andrà in onda contemporaneamente per il pubblico italiano e quello statunitense. Gli spettatori potranno prenotarsi per un dialogo tra il pubblico, gli artisti e gli organizzatori curato da Enrico Piergiacomi (si farà il giorno successivo su piattaforma Zoom).
Inventare la vita è il titolo del film-documentario su Tell Tale, un lavoro di creazione nato in seguito ad un invito per un tour negli USA, che vede gli autori in scena insieme ai loro figli.
Un pezzo di vita, rimasto sull’orlo del futuro a un mese dal debutto, previsto in Oregon e California lo scorso aprile. Proprio attraverso l’incompiutezza l’arte può in qualche modo elevare il presente: sollevandolo dalla necessità della conclusione.
Teatro Patalò è un collettivo di artisti della scena che ha realizzato diversi lavori replicati in numerosi teatri e festival e in spazi non convenzionali.
QUANDO
28 marzo 2021 ore 21 live su YouTube
29 marzo 2021 ore 18 incontro su Zoom [Per prenotazioni scrivere: info@teatropatalo.it]
DOVE
Canale YouTube di Teatro Patalò
INFO
info@teatropatalo.it
338 3997613

Dettagli

Inizio:
28 Marzo
Fine:
29 Marzo
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , ,

Luogo

Evento online