Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Marche Palcoscenico Aperto – Evento online – Raphael Trepuntozero

26 Aprile

Marche Palcoscenico Aperto. Festival del teatro senza teatri è un festival lungo 5 mesi che vede coinvolte fino al prossimo maggio 60 compagnie per più di 200 eventi di teatro, musica, danza e circo contemporaneo in streaming, on line, al telefono o whatsapp, con 545 lavoratori dello spettacolo coinvolti, nato dalla volontà della Regione Marche / Assessorato alla Cultura con AMAT.

Il festival presenta i lavori dei 60 artisti / compagnie selezionati tra le 370 proposte pervenute a Marche Palcoscenico Aperto.
I mestieri dello spettacolo non si fermano, il bando nato come prima concreta risposta all’attuale interruzione delle attività di spettacolo dal vivo dovuta all’emergenza sanitaria.
I progetti selezionati sono stati scelti dalla commissione composta da Federica Patti (ricercatrice e studiosa di arti multimediali), Gemma Di Tullio (organizzatrice del Teatro Pubblico Pugliese, circuito multidisciplinare, ed esperta di danza) e Gilberto Santini (direttore AMAT).
Il Festival del teatro senza teatri rappresenta un invito rivolto a tutta la platea possibile a vivere momenti di ‘invasione’ ed ‘evasione’ propri dell’esperienza teatrale, nelle forme ora possibili, cogliendo l’occasione che questa sfida storica rappresenta.
Cogliere la circostanza per esplorare il teatro in forme e pensieri nuovi, che consentono allo spettatore di vivere nuove sfide.
Se il luogo del teatro è interdetto non lo sono infatti i tanti luoghi immateriali – a partire dal digitale, ma anche mediante ogni altro mezzo che la creatività degli artisti ritiene utile – che a distanza permettono ancora un rapporto tra artisti e pubblico, un rapporto che guadagna in intimità ciò che perde in termini di socialità.

26 APRILE
RAPHAEL TREPUNTOZERO di Teatrodelleisole

Regia Gianluca Vincenzetti, Cinzia Ferri
Visual and virtual design Matteo Letizi, Gianluca Vincenzetti
Computer engineering Matteo Letizi
Con Cinzia Ferri, Matteo Letizi, Fabio Carbonari e Gianluca Vincenzetti
Progetto realizzato nell’ambito di Marche Palcoscenico Aperto. I mestieri dello spettacolo non si fermano promosso da Regione Marche / Assessorato alla Cultura e AMAT
Spettacolo sull’arte figurativa che utilizza linguaggi digitali senza dimenticare
la forma tradizionale del teatro ragazzi.
Teatrodelleisole, propone una nuova modalità di rappresentazione di uno spettacolo pensato e presentato per il teatro con il pubblico dal vivo, scardinando la visione  “frontale” a favore di una visione spaziale nuova “circolare“ usando una ripresa a 360° grazie all’ausilio di una camera per riprese specifica.
Lo spettacolo utilizza la tecnica dei pupazzi mossi a vista, attori e video.
Raphael Trepuntozero si trasforma così in ”Raphael 360°“ dove l’intero allestimento scenico è ricostruito in uno spazio industriale appositamente preparato per un evento che andrà in live-streaming appoggiandosi ad una piattaforma digitale.
Lo spettatore potrà inserirsi ed agire in maniera interattiva durante lo spettacolo in quanto è una specificità della tecnologia della camera 360°.
Saranno comunque gli attori a guidare lo svolgimento lineare dello spettacolo stesso.
Il progetto verrà completato fornendo un accesso a contenuti ulteriori, messi a disposizione degli spettatori, tratti dallo spettacolo stesso, caricati su una pagina web che sfrutterà la modalità del virtual tour.
…Tecnologia deriva dal greco “techne” arte intesa come il saper fare, e “logia”, discorso, trattato.
La parola porta con sé lo stretto rapporto con l’arte.
Da sempre gli artisti si sono basati sulle conoscenze tecnologiche e sull’ingegno per trovare i materiali e gli strumenti adatti per esprimere al meglio i propri sogni e pensieri…
Teatrodelleisole celebra il divino pittore urbinate Raffaello Sanzio, mettendo in relazione il mistero delle emozioni che l’opera d’arte suscita con un mondo lontano, futuro “tecnologico freddo e perfetto” fatto di esseri superiori che hanno cancellato la memoria del passato per proteggersi ma che hanno perso la capacità di provare sentimenti.
Raphael Trepuntozero è progettato per eseguire al meglio, al pari di una macchina, ogni compito assegnato ma Raphael Trepuntozero è anche diverso, è un piccolo essere poetico e divertente.
Nella sua ingenuità, conosce tante cose ma ne ignora tante altre.
Un giorno scoprirà qualcosa che sconvolgerà le sue convinzioni, qualcosa che contagerà tutto, producendo cambiamenti inaspettati e irreversibili.
Lo spettacolo è stato messo in scena per la prima volta al Teatro Sanzio di Urbino nella programmazione di Andar per fiabe nel 2019, in occasione dell’avvio delle celebrazioni che la città ha dedicato a Raffaello 500.
Teatrodelleisole  è un gruppo di ricerca fondato da Cinzia Ferri, Fabio Carbonari, Matteo Letizi e Gianluca Vincenzetti.
Nasce con l’intento di unire arte e video arte con le tecniche teatrali.
Lavora sia sulla performance che sulla ricerca di mezzi nuovi ed originali.
Si specializza negli ultimi anni in una forma di Teatro Ragazzi che coinvolga anche gli adulti, creando e progettando spettacoli, dei quali cura ogni aspetto, dalla drammaturgia alla costruzione visiva e tecnica delle scene, che attingono spesso la loro poetica  da artisti e scrittori.
Ha collaborato in questo con Roberto Piumini, Stefano Bordiglioni, Antonio Nicaso ed altri, dando voce alle loro parole.
Porta i suoi lavori in prestigiosi teatri ma anche nelle piazze, con la convinzione che il teatro debba avere un valore sociale e popolare; partecipando anche ad importanti Festival come Mercantia ed Artisti in Piazza.
Questa Versatilità li porta a vincere l’IMA di New York nel 2013 e ad arrivare tra i finalisti nel 2019 con il progetto “Transglobal Underground meets Fanfara Tirana”.
DOVE
Vimeo
QUANDO
26 Aprile 2021
INFO
cinziaferri@teatrodelleisole.it
info@teatrodelleisole.it

Dettagli

Data:
26 Aprile
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , ,

Luogo

Evento online