Sei qui
Home > Tipicità gastronomiche > Crocette in porchetta all’anconetana

Crocette in porchetta all’anconetana

Sono un piatto di molluschi dal sapore unico dato dal finocchio selvatico e il rosmarino, in combinazione con l’aglio, il pomodoro, il peperoncino e il vino bianco.

Ingredienti

Crocette o garagoli (sbeccati) 500 g
Aglio 1 spicchio
Peperoncino fresco 1
Vino bianco secco (Verdicchio) mezzo bicchieri
Rosmarino 1 rametto
Finocchietto selvatico 3-4 ciuffi
Passata di pomodoro 100 g
Concentrato di pomodoro 1 cucchiaio
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale q.b.
Preparazione

Tritate il rosmarino e il finocchio e mettete in una casseruola con il fondo spesso, con l’olio l’aglio e il peperoncino. Dopo aver fatto rosolare brevemente unite le crocette, lasciate insaporire un po’ quindi sfumate con il vino bianco a fiamma media.

A questo punto versate il concentrato di pomodoro diluito con poca acqua e il passato di pomodoro, aggiustate di sale e lasciate cucinare con un coperchio per circa 20 minuti, scuotendo di tanto in tanto la casseruola per mescolare.

Top