Sei qui
Home > news > CORTO DORICO rEsiste

CORTO DORICO rEsiste

Al via attività ed eventi online per celebrare il cinema e i suoi protagonisti  in attesa della XVII edizione del Festival riprogrammata dal 20 al 28 marzo 2021

Per quattro mesi in cui sul sito, sulla pagina facebook e sul profilo instagram di Corto Dorico gli appassionati di cinema di tutta Italia potranno assistere a incontri online, sfide tra cortometraggi, anteprime, aggiornamenti news, clip esclusive e molto altro che verrà comunicato nei prossimi giorni. Un percorso virtuale in cui gli spettatori saranno accompagnati  fino alle nuove date del Festival (20-28 marzo 2021).


Corto Dorico Film Fest e Amnesty International Italia
 “Una settimana a corto di diritti”

 

 

 

Dal 15 al 21 febbraio 2021 su www.cortodorico.it
Sette cortometraggi, uno al giorno, incentrati sui diritti umani, selezionati tra i partecipanti delle scorse edizioni del Festival nella sezione “Short on Rights – A corto di diritti” realizzata in collaborazione con Amnesty.
Registi nazionali e internazionali per raccontare i diritti civili, politici e sociali. Tra le tematiche affrontate ci sono la violenza domestica, l’immigrazione e i danni dell’inquinamento atmosferico.

I CORTI PROTAGONISTI:
The View from Up Here (2017), diretto da Marco Calvani;
Bini (2018), di Erblin Nushi;
Respiro (2016), di Andrea Brusa e Marco Scotuzzi;
Turning Ten (2019), di Jaylan Auf;
La Bestia – Train of the Unknowns(2018), di Manuel Inacker;
Ajo (2018), di More Raça

Kofi and Lartey (2019) di Sasha Rainbow.


Sono aperte le iscrizioni per LA POESIA CHE SI VEDE, il concorso nazionale di videopoesia che si terrà dal 24 al 26 marzo alla Mole Vanvitelliana di Ancona.

Tempo fino al 28 febbraio
per iscrivere la propria opera sulle piattaforme
Festhome e Filmfreeway.

LINK FESTHOME:
https://festhome.com/f/6333/0
LINK FILMFREEWAY:
https://filmfreeway.com/CORTODORICO-LaPoesiaCheSiVede

 

 

La Poesia Che Si Vede si propone di esplorare il mondo italiano della videopoesia e i/le suoi/e autori/trici. Il concorso ha come missione la sfida di ricercare, promuovere e sostenere nuovi sguardi, poetiche, visioni. Dal testo cinetico al testo sonoro, dal testo visivo alla cin(e)poesia fino alla performance filmata, la videopoesia per LA POESIA CHE SI VEDE è poesia totale, senza discriminazioni di genere o formato.

Potete trovare il bando sul sito  www.cortodorico.it


 Il Festival Corto Dorico è diretto da Daniele Ciprì e Luca Caprara e si propone di raccontare l’universo italiano del cortometraggio ed i suoi autori, il loro passaggio al lungometraggio con il Concorso dedicato alle Opere Prime, favorisce l’interazione tra i professionisti e il pubblico tramite incontri, workshop e masterclass, sviluppa progetti audiovisivi legati all’inclusione e alle scuole, ha come missione la sfida di ricercare, promuovere e sostenere nuovi sguardi, poetiche, visioni. Dal cinema narrativo a quello sperimentale, dal documentario all’animazione, il cinema per Corto Dorico è cinema senza discriminazioni di genere o formato.


Corto Dorico 
è co-organizzato da Nie Wiem e dal Comune di Ancona con il sostegno di Mibac Direzione per il Cinema e della Regione Marche e si svolgerà ad Ancona nelle nuove date dal 20 al 28 marzo 2021 riprogrammate in osservanza alle disposizioni ministeriali per il contenimento del Covid-19.

Top