Sei qui
Home > Tipicità gastronomiche > Ciavattoni allo scoglio

Ciavattoni allo scoglio

Ecco la ricetta dei ciavattoni allo scoglio


Ingredienti per 4 persone

ciavattoni gr. 500; moscioli gr. 400; vongole gr. 150, pannocchie 4; una seppia di circa 150 gr.; un quarto di cipolla; pomodori maturi 4; un peperoncino; prezzemolo; olio extravergine d’oliva.

Dividere il sacco della seppia dai tentacoli, tagliare a cubetti piccoli il sacco e frullare i tentacoli. In padella versare l’olio extravergine fino a coprire tutto il fondo, soffriggere insieme la cipolla tritata, unire i dadini di seppia e i tentacoli frullati. Spellare e togliere i semi ai pomodori, tritarli grossolanamente e unirli dopo cinque minuti in padella. Nel frattempo lavare accuratamente le cozze e le vongole e metterle in due pentole distinte lasciandole cuocere con poca acqua sino a quando si apriranno. Unire poi in padella moscioli, vongole  e pannocchie tagliate in due-tre pezzi. Mentre il sugo cuoce, cuocere i paccheri in abbondante acqua salata, dopodiché scolare e versarsarli nella padella con il pesce. Sfumare con un mestolo di acqua di cottura. Aggiungere un cucchiaio di olio extravergine, una manciata di prezzemolo tritato, un peperoncino finemente tagliuzzato e tirare ancora un attimo. Servire subito.

Top