CERTIFICAZIONI DELLO STATO CIVILE

All’Ufficio di Stato Civile possono essere richiesti, di volta in volta, certificati, estratti per riassunto o copie integrali degli atti di Stato Civile da chi vi abbia un giustificato interesse, purché il rilascio non sia vietato dalla legge (artt. 106 e 107 del D.P.R. n. 396/2000)

1. certificati : riportano le generalità del soggetto a cui si riferisce e il luogo e la data dell’evento (nascita/matrimonio/morte);

2. estratti per riassunto : riportano le indicazioni essenziali dell’atto e tutte le annotazioni integrative, ovvero quelle che si aggiungono al contenuto dell’atto.

 

Chi può inoltrare la richiesta :

La richiesta può essere inoltrata dall’interessato a cui l’atto di riferisce (o da persona da egli incaricata).

La richiesta fatta da terze persone va corredata dell’indicazione dei motivi per le quali l’atto si richiede, indicando le generalità della persona della quale si richiede il certificato e il luogo e data dell’evento.

 

Avvertenza Importante 1 :

Gli archivi dell’ Ufficio di Stato Civile del Comune di Ancona relativi ai registri di nascita, matrimonio e morte decorrono dall’anno 1866, in esecuzione del Regio Decreto del 15 novembre 1865, n. 2602, sull’istituzione e ordinamento dello Stato Civile dei Comuni.

E’ pertanto inammissbile qualsiasi richiesta volta ad ottenere certificazioni anteriori a detta data: inoltre di ricorda che gli atti parrocchiali hanno immediata efficacia giuridica purchè completi delle necessarie autenticazioni da parte della Cancelleria Diocesana, secondo quanto disposto dal Regio Decreto n. 2602 del 15 novembre 1865.

 

Avvertenza Importante 2 :

Dal 01/01/2012 le certificazioni rilasciate dalla Pubblica Amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide ed utilizzabili solo nei rapporti fra privati.

Nei rapporti con la Pubblica Amministrazione e i gestori di pubblici servizi i certificati e gli atti di notorietà sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni di cui agli articoli 46 e 47 del DPR 445/2000.

Pertanto tutti i certificati rilasciati dal Comune riporteranno la seguente dicitura:

“il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi” (comma 2 dell’articolo 40 DPR 445/2000)

 

Come e dove fare richiesta :

I certificati e gli estratti per riassunto possono essere richiesti tramite l’apposito modulo che può essere presentato in uno dei seguenti modi:

  1. consegnato a mano all’ufficio stato civile – sportello certificazioni;
  2. inviato per posta ordinaria a:
    Ufficio di Stato Civile – Direzione S.C.ALE.S.
    Comune di Ancona
    Largo XXIV Maggio, 1
    60121 Ancona;
  3. trasmesso via PEC (posta elettronica certificata) al seguente indirizzo: servizidemografici@pec.comune.ancona.gov.it

 

Nei casi di cui ai punti 2 e 3 va allegata copia di un documento di identità in corso di validità.

 

Casi particolari :

Il rilascio di estratti contenenti le generalità dei genitori è consentito esclusivamente a richiesta dell’interessato o di persona incaricata, o nel caso di minore, su istanza dei genitori “Per l’esercizio di doveri o di diritti derivanti dallo stato di legittimità o di filiazione” (art. 3 del D.P.R. 2 maggio 1957 n. 432).

Gli estratti di Stato Civile, da valere all’estero, vengono rilasciati su modello “Plurilingue” in conformità ai moduli predisposti dalla Convenzione di Vienna (8 settembre 1976, ratificata dall’Italia con legge 21 dicembre 1978 n. 870) , con riguardo ai paesi che ad essa hanno aderito.

 

Evento nascita :
– per nascita avvenuta nel Comune di Ancona;
– per nascita avvenuta altrove trascritta nei registri di Stato Civile del Comune di Ancona (di norma questo avviene se la madre era residente nel Comune di Ancona al momento della nascita).

Gli estratti per riassunto degli atti di nascita, relativi a persone nei cui confronti sia stato pronunciato un provvedimento, ancora in essere, di interdizione, inabilitazione o amministrazione di sostegno, sono rilasciati con le predette annotazioni, salvo i casi nel caso in cui tale provvedimento sia stato successivamente revocato o sia stata chiusa l’amministrazione di sostegno.

 

Evento matrimonio :
– per matrimonio avvenuto nel Comune di Ancona;
– per matrimonio avvenuto altrove, ma trascritto nei registri di Stato Civile del Comune di Ancona (di norma l’atto viene trascritto se almeno uno degli sposi era residente nel Comune di Ancona al momento del matrimonio).

 

Evento morte :
– per decesso avvenuto nel Comune di Ancona;
– per decesso avvenuto altrove, ma trascritto nei registri di Stato Civile del Comune di Ancona (di norma l’atto viene trascritto se al momento della morte il deceduto aveva la residenza nel Comune di Ancona).

 

Tempi di rilascio: immediato (1)
(1) La certificazione relativa all’evento morte antecedente all’anno 1985 e all’evento nascita e matrimonio antecedente all’anno 1990 viene effettuata tramite consultazione del registro di Stato Civile e dunque può comportare un maggiore tempo di attesa per la sua redazione.

 

Costo del documento :
Il rilascio è gratuito (salvi i costi di spedizione a carico del richiedente)

 

Avvertenza importante 3 :
Quanti chiedono LA SPEDIZIONE DEL DOCUMENTO DEBBONO CONTATTARE l’Ufficio di Stato Civile – Sportello Certificazioni con uno dei seguenti modi:

– telefonicamente allo 0712222115
– via e-m@ail ai seguenti indirizzi:
luca.pambianco@comune.ancona.it oppure stefano.consolani@comune.ancona.it

 

Normativa di riferimento:
– D.P.R. n. 396 del 3 novembre 2000 “Regolamento per la revisione e la semplificazione dell’ordinamento dello stato civile, e circolari integrative
– D.Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”
– D.M. dell’Interno del 27 febbraio 2001 “Tenuta dei registri dello stato civile nella fase antecedente all’entrata in funzione degli archivi informatici”
– Art. 450 Codice Civile

 

A chi rivolgersi :

Info : Luca Pambianco / Stefano Consolani
Largo XXIV Maggio n. 1 piano Terra – sede Municipale Ufficio Stato Civile

Telefono: 0712222115
Fax 0712222134
Responsabile : Tiziano Fulgi
Dirigente S.C.A.L.E.S. : Paola Calabrese

 

Allegati

Modulo richiesta certificati

Regio Decreto 2602-1865