Stato Civile

DICHIARAZIONE ANTICIPATA DI TRATTAMENTO

La legge sul bio testamento, pubblicata in Gazzetta Ufficiale (n. 219 del 22 dicembre 2017 “Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento”) è in vigore dal 31 gennaio 2018. Le legge stabilisce che una persona maggiorenne, capace di intendere e volere, in previsione di un’eventuale futura incapacità di autodeterminarsi, dopo aver acquisito adeguate informazioni mediche sulle conseguenze delle […]

Continua a leggere

COSTITUZIONE DI UNA UNIONE CIVILE

E’ possibile costituire una Unione Civile tra due persone maggiorenni dello stesso sesso con una dichiarazione da farsi di fronte all’Ufficiale di Stato Civile del Comune, alla presenza di due testimoni.   Diritti e doveri : Con la costituzione dell’unione civile le parti acquistano gli stessi diritti e assumono i medesimi doveri. Dall’Unione Civile deriva l’obbligo reciproco all’assistenza morale e […]

Continua a leggere

RIFERIMENTI DELLO STATO CIVILE

Lo Stato Civile svolge funzioni di competenza Statale attribuite al Sindaco quale Ufficiale di Governo, il quale delega i dipendenti alle specifiche funzioni. L’ufficio registra in atti pubblici i principali eventi della vita dei cittadini: la nascita, il matrimonio o la costituzione di una unione civile, la separazione o il divorzio, l’acquisto, la perdita o il riacquisto della cittadinanza italiana, il riconoscimento della stessa […]

Continua a leggere

DENUNCIA DI MORTE

Cosa fare in caso di decesso La denuncia di morte può essere fatta dai parenti del defunto, dall’impresa di pompe funebri delegata, o da persona informata del decesso entro 24 ore dall’evento presso l’ufficio di Stato Civile del Comune ove è avvenuto il decesso.   Documentazione da presentare Per i deceduti in ospedale, casa di cura, vittime di incidente stradale: […]

Continua a leggere

RICONOSCIMENTO CITTADINANZA ITALIANA “JURE-SANGUINIS”

Le note seguenti forniscono un quadro generale, e quanto più possibile completo, per rispondere alle domande rituali relative alla richiesta di riconoscimento del possesso della cittadinanza italiana “jure sanguinis”, che riguarda i discendenti di cittadini italiani, nati in uno Stato che invece preveda la cittadinanza “jure soli” (chi nasce in uno Stato ne è cittadino). Se il richiedente risiede all’estero […]

Continua a leggere

ACQUISTO CITTADINANZA ITALIANA DI STRANIERO NATO IN ITALIA

Requisiti I requisiti per poter acquistare la cittadinanza italiana, se lo straniero nasce in Italia sono: possesso della cittadinanza straniera (comunitaria o extracomunitaria); nascita nel territorio Italiano; mantenimento della residenza legale ininterrotta dalla nascita al compimento del 18° anno; L’interessato deve essere stato iscritto in modo ininterrotto nell’anagrafe (anche di Comuni diversi) dalla nascita fino al raggiungimento della maggiore età. la […]

Continua a leggere

GIURAMENTO PER ACQUISTO CITTADINANZA ITALIANO

La presentazione della richiesta e dei documenti, con i quali il cittadino straniero dimostra di possedere i requisiti per la naturalizzazione e la concessione della cittadinanza italiana avviene direttamente alla Prefettura di Ancona nel cui territorio è compreso il comune di residenza dell’interessato. I casi più ricorrenti di acquisto della cittadinanza italiana sono i seguenti : La concessione della cittadinanza […]

Continua a leggere
1 2 3