26 ottobre ore 17. Intitolazione de “La stanza delle donne” a Ornella Marchetti Giangiacomi, Mirka Alessandrelli Cingolani, Maria Concetta Bartolucci.

Venerdì 26 ottobre alle ore 17.00, presso la Benincasa  (Spazio Incontri della Biblioteca “L.Benincasa, ingresso da Piazza del Plebiscito, 33),  si terrà una iniziativa realizzata in collaborazione tra l’Associazione delle Donne SEMAJ (Seminari Magistrali di Genere Joyce Lussu) e la Biblioteca Comunale.

Si tratta della intitolazione de “La stanza delle donne” a Ornella Marchetti Giangiacomi,  Mirka Alessandrelli Cingolani, Maria Concetta Bartolucci, , tre anconetane che si sono impegnate fortemente  nel movimento femminile, nella Casa delle Donne e nella Biblioteca delle Donne di Ancona.

Il programma prevede  i saluti dell’Amministrazione Comunale, con la presenza dell’Assessore alla Cultura Paolo Marasca e dell’Assessora alle Pari Opportunità Emma Capogrossi.  Seguiranno i saluti della Direttrice della Biblioteca Benincasa Emanuela Impiccini.

Si avranno poi  gli interventi di Patrizia Caporossi, Filosofa e Storica delle Donne  della Associazione delle Donne SEMAJ, e  di Tina Lapadula Mortaroli, della Biblioteca delle Donne di Ancona e la relazione di Rosangela Pesenti, Storica e Antropologa, Presidente dell’Associazione Nazionale degli archivi dell’UDI “Case, stanze, archivi, parole : donne e luoghi della memoria”.

Si avrà poi la visita allo spazio de “La stanza delle donne”.

La “stanza delle donne” è l’attuale sede  della Biblioteca delle Donne di Ancona, che la Biblioteca Benincasa conserva dal 2008: si tratta della raccolta archivistica, bibliografica e iconografica dell’Associazione “Biblioteca delle Donne”, costituitasi nel 1983 a cura della Casa delle Donne di Ancona. Si tratta di un fondo di 2173 volumi, catalogato a cura della Biblioteca e consultabile
all’indirizzo http://biblioteche.provincia.ancona.it

Informazioni: 0712225049;071222 5020

benincasa@comune.ancona.it


Manifesto