Attività di acconciatore, estetista e barbiere: Calendario e orari anno 2017

Prot. 175033
ORDINANZA N. 24/2016 SUAP
Oggetto: Attività di acconciatore, estetista e barbiere: Calendario e orari anno 2017.
IL DIRIGENTE
VISTE la Legge 04/01/1990 n° 1, la Legge 17/08/2005 n° 174, la Legge 02/04/2007 n° 40 e la Legge
Regione Marche n° 17 del 20/11/2007;
VISTI i Regolamenti Comunali per la disciplina delle attività di acconciatore, estetista e barbiere;
SENTITE le Organizzazioni Sindacali di categoria della “BENESSERE E SANITA’ C.N.A.” e
“BENESSERE CONFARTIGIANATO”;
ACCERTATA la propria competenza ai sensi del D.L.vo n° 267/00 (T.U.E.L.)
ORDINA
Che per l’anno 2017 gli esercenti le attività di acconciatore, estetista e barbiere sono tenuti ad osservare le seguenti disposizioni in materia di orario e calendario:

1 Fatto salvo quanto in seguito specificato, gli esercizi di cui trattasi possono restare aperti al pubblico tutti i giorni feriali, dalle ore 08.00 (otto) alle ore 20.00 (venti). Nel rispetto di tali limiti l’esercente può liberamente determinare l’orario di apertura e di chiusura del proprio esercizio, non superando comunque il limite delle 10 (dieci) ore giornaliere e fatti salvi i diritti dei lavoratori dipendenti sanciti dai contratti nazionali di lavoro. L’orario di apertura va obbligatoriamente reso noto al pubblico mediante mezzi idonei visibili all’esterno dell’esercizio;

2 E’ fatto obbligo di osservare la chiusura domenicale e festiva. E’ tuttavia consentita l’apertura straordinaria nelle giornate del 4 maggio (S. Ciriaco giovedì) e 17 dicembre (domenica), 24 dicembre (domenica), 31 dicembre (domenica);

3 La chiusura infrasettimanale dell’esercizio è facoltativa e può essere praticata in uno o più giorni, o frazione di giorno, predeterminati, scelti dall’esercente e comunicati al pubblico con mezzi idonei visibili all’esterno del negozio;

4 Per le attività site nella zona di Palombina, è consentito protrarre la chiusura serale fino alle ore 23.00, esclusivamente per il periodo dal 10 giugno al 26 agosto e comunque nel rispetto delle altre prescrizioni della presente Ordinanza;

5 Le attività di cui alla presente ordinanza, qualora situate all’interno di un Centro Commerciale o di altra attività principale, possono osservarne i turni di chiusura, in deroga a quanto stabilito al punto 2) e gli orari, in deroga alla fascia oraria indicata al punto 1), ma comunque nel rispetto del limite massimo giornaliero di 12 ore;

La mancata osservanza delle suddette disposizioni comporta l’irrogazione delle sanzioni amministrative previste all’art. 8, c.1 lettere l) e m) della L.R. Marche n° 17 del 20/11/2007.

Il Comando Polizia Municipale è incaricato di far osservare la presente Ordinanza.
La presente Ordinanza va inviata a:
– Comando Polizia Municipale – Sede
– URP – Sede
– Benessere e Sanità CNA – Via G. Umani n. 1/a Ancona
– Benessere – Confartigianato – Via Fioretti n. 2/a Ancona
Ancona, 21/12/2016

Firmato digitalmente da :
IL DIRIGENTE
Giacomo Circelli

Direzione Sportello Unico Integrato Largo XXIV Maggio
Pec: suap.comune.ancona@emarche.it

Download file ordinanza