Comunicazione Agenti contabili e Presentazione Conto di gestione Modello 21. Scadenza 21 gennaio 2019

I soggetti incaricati alla riscossione ed al riversamento dell’imposta di soggiorno sono qualificabili come agenti contabili, in quanto soggetti aventi la disponibilità materiale (c.d. maneggio) di denaro e beni di pertinenza pubblica. In tal senso si è espressa la Corte dei Conti – Sezioni Riunite in sede giurisdizionale – con sentenza n. 22/2016/QM.

“I soggetti operanti presso le strutture ricettive, ove incaricati … della riscossione e poi del riversamento nelle casse comunali dell’imposta di soggiorno corrisposta da coloro che alloggiano in dette strutture assumono la funzione di Agenti contabili, tenuti conseguentemente alla resa del conto giudiziale della gestione svolta”.

Per effetto della suddetta sentenza, entro il  21 gennaio 2019:

–  i gestori delle strutture ricettive sono tenuti a presentare la comunicazione dei soggetti incaricati presso la struttura della riscossione e del riversamento dell’imposta;

– i gestori delle strutture ricettive, ovvero i soggetti da questi incaricati, sono tenuti a presentare il conto della gestione relativo all’esercizio finanziario 2018, redatto sul Modello 21 debitamente firmato dal soggetto incaricato alla riscossione.

Il Comune di Ancona provvederà a trasmettere il conto degli agenti contabili alla Corte dei Conti.

Si ricorda che i gestori delle strutture ricettive avranno la possibilità di usufruire sul software Stay tour della funzione “stampa modello 21 precompilato ed editabile”. All’interno dell’applicativo è disponibile il “Conto di gestione parzialmente compilato “ per l’esercizio 2018. Il modello è editabile e può essere completato dai gestori con i dati mancanti prima della stampa.

Di seguito possono essere visionati e scaricati i seguenti documenti:

Modello comunicazione agente contabile

Modello 21 – Conto di gestione (formato pdf)

Modello 21 – Conto di gestione (formato excel)

Note di compilazione

Determina n. 260 del 11.02.2016 ESPLICATIVA

Determina n. 2545 del 30.12.2015

Sentenza sezioni riunite Corte dei Conti 22-2016-QM