Ancona e Zero Waste Blue – Nuovo progetto finanziato all’interno del programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Croazia

Zero Waste Blue – “Eventi a sportivi a impatto ambientale zero per lo sviluppo del territorio” è il progetto che vede la Città di Ancona come partner (con circa 100.000 euro di budget) e il Comune di Abbazia (Croazia) come capofila, approvato all’interno del programma INTERREG V A Italia-Croazia 2014-20 (Standard+). Lo scopo del progetto, che è seguito dall’Ufficio Programmi Comunitari con la Direzione Sport, è quello di allungare la stagione turistica grazie ad eventi sportivi verdi realizzati in siti significativi dal punto di vista culturale e naturale. La capitalizzazione del precedente progetto Zero Waste intende creare un nuovo prodotto turistico focalizzato sugli eventi sportivi sostenibili in Croazia ed Italia.

Il progetto è attivo dal 1° giugno 2018, dura 18 mesi e coinvolge un partenariato di alto livello quale: Agenzia per lo Sviluppo della Provincia di Zara, Contea di Dubrovnik, ERVET, Regione Emilia-Romagna, Regione Veneto, Regione Molise.

Budget totale: 861 435,70 EUR

Eventi e attività di progetto fino ad ora realizzati:

Kick Off meeting ad Opatija 6 – 7 Luglio 2018 al fine di presentare gli enti partners e i relativi territori.

Training Workshop a Bologna 15 – 16 ottobre 2018 sulle buone prassi e i principi nell’organizzazione di un evento sportivo sostenibile.

Meeting di progetto ad Ancona 24 – 25 gennaio 2019 per monitorare le attività di progetto e conoscere nel dettaglio lo stato di avanzamento dell’organizzazione degli eventi sportivi Zero Waste Blue.

Si è svolta martedì 26 marzo presso la sala giunta del Comune di Ancona una riunione con gli operatori privati e pubblici del territorio al fine di creare il Gruppo di Lavoro Locale che mira a creare il prototipo di evento sostenibile dal punto di vista ambientale e sociale.

L’attività di realizzazione dei pacchetti turistici, brand e strategia di marketing, di cui il Comune di Ancona è responsabile, è stata completata. Il brand, utile a ricevere la certeficazione Zero Waste Blue, sarà pubblicato a breve nella piattaforma http://zerowaste.ervet.it