Qualità e tutela dell’ambiente

aria

 

Qualità dell’aria
ARPAM ha provveduto, ad elaborare una specifica pagina web al fine di dare attuazione sia a quanto richiesto dalla Regione Marche, che al DLgs 155/2010 relativamente alla diffusione dell’informazione ambientale. Un servizio rivolto sia ai tecnici che vogliono approfondire analisi specifiche che a studiosi interessati a scopo scientifico, ma anche ai tanti cittadini che non troveranno difficoltà nella comprensione, in modo assolutamente intuitivo, dei livelli di qualità dell’aria delle varie realtà marchigiane. I dati che saranno visualizzati nel sito saranno dati validati da ARPAM, nello specifico dal Dipartimento Provinciale di Ancona, Servizio Aria, incaricato della gestione unitaria della rete dal maggio 2013.

http://www.arpa.marche.it/index.php/qualita-dell-aria-oggi

La Rete regionale della Qualità dell’aria fornisce con informazione real time sulle misurazioni delle stazioni di rilevamento; le due stazioni nel Comune di Ancona da selezionare sono:

– Ancona Cittadella

– Laboratorio mobile ubicato presso ex scuola Benincasa in via Flaminia

polveri sottili e grafici:

http://85.47.105.98:16382/DustReport.aspx

I bollettini pollinici della città di Ancona rientrante in POLLnet rete italiana di monitoraggio aerobiologico del Sistema Nazionale per la protezione dell’Ambiente (SNPA)

SELEZIONARE MARCHE – ANCONA

http://www.pollnet.it/default_it.asp

 

 

 

 

 

Continua a leggere

bandiera blu

Anche tu puoi aiutare il Programma con le tue azioni in difesa dell’ambiente:

Sulla spiaggia usa i cestini – e fai la raccolta differenziata.
Usa il trasporto pubblico, vai a piedi o in bicicletta per raggiungere la spiaggia.
Sulla spiaggia segui le indicazioni del Regolamento di Spiaggia.
Goditi la natura della spiaggia e delle aree circostanti, ma con rispetto.
Scegli un luogo dove fare le tue vacanze che abbia a cuore il suo ambiente e se possibile cerca un hotel che sia eco-compatibile.

La Bandiera blu viene assegnata dalla Foundation for environmental education (Fee), un’organizzazione ambientale non-governativa, presente con un’organizzazione nazionale in ciascun Paese partecipante.
E’ un marchio di qualità ambientale per spiagge e approdi turistici.
I criteri della Bandiera blu per le spiagge sono relativi a quattro aree tematiche: a) Qualità delle acque; b) Informazione ed educazione ambientale; c) Gestione ambientale; d) Servizi e sicurezza.

http://www.bandierablu.org/common/index.asp